PazzamenteMamma

La porta delle Fate e degli Elfi: un mondo di magia per grandi e piccini

Ho sempre pensato che credere nella magia sia fondamentale per i bambini, ma anche per noi adulti. Ci permette di tornare indietro nel tempo, quando da piccoli sognavamo ad occhi aperti leggendo storie di gnomi, fate e folletti. E un giorno ho scoperto l’esistenza della porta delle fate.

Una piccola porticina che si apre su un mondo incantato, e che compare in casa in un giorno inaspettato, un giorno come un altro. Da noi è arrivata al ritorno dalle vacanze estive e ho lasciato che i bimbi se ne accorgessero da soli.

L’ho messa dietro alla porta della cucina, spargendo per terra della porporina argentata…ops…della polvere di fata…e ho lasciato per terra un bigliettino scritto con una grafia minuscola. Diceva che le fate avevano scelto la nostra casa come passaggio dal loro mondo al nostro, e che avrebbero avuto bisogno della nostra collaborazione…cercando di fare un po di silenzio.

Non potete immaginare la gioia, l’emozione negli occhi dei miei figli, sdraiati per terra a fissare la porticina, tendendo l’orecchio per sentire le loro vocine, e credendo di sentirle realmente ogni tanto. Perché si sa, l’immaginazione e la fantasia sono potentissimi.

Perciò una famiglia di fate vive con noi da un po di tempo e ogni tanto i miei figli lasciano loro un biglietto o un dolcino, e le fate rispondono…tranne quando si scordano per la troppa stanchezza.

E a Natale, è comparsa anche la porta dell’elfo, che ha reso le nostre feste ancora più magiche.

D’altronde l’Elfo del Natale aveva bisogno di una casetta anche lui, ma ve lo presenterò a Dicembre…ora riposa dentro al cassetto dei miei calzini, ben nascosto, pronto a far sognare i miei figli spero per ancora tanti anni…

P.S. LE PORTICINE SI TROVANO SU AMAZON. VI LASCIO IL LINK DI QUELLE CHE HO IO, MA CE NE SONO TANTISSIME!!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *