PazzamenteMamma

Visioni

Oggi mi è apparsa la Madonna.
Eh già.
Alle ore 19.05 mentre, dentro gli spogliatoi della piscina, asciugavo i capelli a mia figlia, si è manifestata e mi ha detto:
Tu donna partorirai con dolore
Già sentito Mari’ grazie…
E nel dolore trascorrerai i mercoledì pomeriggio da qui a maggio. Se te dice culo pure giugno.
Grazie che me l’hai ricordato Mari’…caruccia che sei…
E suderai!
E che non lo so…
E il phon ti cadrà mille volte!
Daje…
E quando ti chinerai per raccoglie il phon, te caschera’ la spazzola in testa!
Regolare Mari’…sempre…
Tuo figlio si divertirà a farti il solletico mentre tu starai cercando di sopravvivere al microclima da rettilario…
Ovvio…
E tua figlia proverà le coreografie di danza mentre tu le levi i nodi ai capelli, muovendosi come se avesse tarantole nelle mutande!
E infatti…tacci sua…
E suderai!
L’hai già detto Mari’…
Lo so…ma non è mai abbastanza…suderai a livelli che, arrivata a casa, sulla maglietta ci sarà il muschio.
Beh vabbè me lo ritrovo per Natale…
E quando i tuoi figli saranno pronti e vestiti, Caronte ti traghettera’ fuori. Ma non appena varcherai la soglia e la temperatura passerà da 90 gradi a 7, ti ricorderai di aver lasciato la borsa dentro.
E te pareva..
E domani starete tutti con 39 de febbre. Perché Dio è buono e ti ama.
Ah ‘mbe…pensa se je stavo sulle palle…grazie Mari’…se vedemo settimana prossima.
Dovere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *