PazzamenteMamma

MADRI DEL MONDO

Cosa spinge una mamma ad andare sempre avanti?
Me lo sono chiesta un milione di volte.
Quando la sera fatichi a tenere gli occhi aperti, ma quella fiaba la leggi lo stesso.
Quando rinunci a un riposino per infornare quella torta che ti chiedono da giorni.
Quando fa nulla che nel cassetto non hai nemmeno i calzini puliti, ma i loro panni sono lavati e stirati.
Quando vorresti solo piangere, e sdraiarti per terra a fissare il soffitto, e invece sorridi e canti una canzone.
Cos’è che ci fa andare avanti lo stesso, anche quando sentiamo di avere esaurito forze e pazienza?
L’amore direte voi. Si certo…l’amore, e non l’ho detto io, muove il mondo.
Ma non è solo quello…o almeno non credo.
A volte penso che quando hai un figlio, o due o dieci, la nostra anima si moltiplica infinite volte.
Il cuore si…è colmo di un amore infinito.
Ma la nostra anima, la nostra essenza, si nutre vedendo quelle facce felici. Si nutre dei loro baci umidicci stampati sulla guancia. Si nutre delle loro risate, del loro benessere.
Voi pensate che sia il nostro amore per loro a tenere tutto in piedi.
Forse.
Anche.
Ma in realtà sono loro, a tenere in piedi noi.
Loro muovono il mondo. Il nostro e quello intero.
Ecco perché quando si diventa madre, lo si diventa di tutti i bambini del mondo.
Perché ci sono i nostri, quelli che la sera mettiamo a dormire, usciti dalla pancia o dal cuore.
E ci sono gli altri.
E sentiamo di amarli un po tutti. Perché senza di loro, ci sarebbe solo una nebbia fitta e grigia a ricoprire tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.